Denuncia sinistro auto

Presupposto necessario per la gestione dell’indennizzo diretto è l’invio della denuncia sinistro (C.A.I.) compilata e firmata (anche dal solo assicurato).

Indennizzo diretto

Con l’entrata in vigore del DPR
254/06 i danni alle vetture (motociclette con targhe nuove compresi) dal 01.02.07 vengono risarciti direttamente dal proprio Assicuratore, premesso che:

  • i veicoli coinvolti siano immatricolati in Italia
  • i danni fisici del conducente siano di lieve entità (invalidità permanente inferiore al 9%)
  • il modulo europeo di constatazione amichevole sia trasmesso immediatamente all’Assicuratore

È onere dell’Assicuratore di presentare un'offerta d’indennizzo nei seguenti termini:

  • 30 giorni, per danni materiali, posto che la constatazione sia stata firmata da entrambi i conducenti coinvolti
  • 60 giorni, per danni materiali, ne caso in cui la constatazione sia stata firmata da uno dei conducenti coinvolti
  • 90 giorni, in caso di lesioni
Denuncia sinistro auto
 
 Vai alla lista 
 
 
 

 
 
 
 
Servizi - preventivi online